L'unica piattaforma dedicata alla diffusione della Commedia, un genere teatrale che affonda le sue radici nella tradizione italiana. Se sei un teatro, una produzione, un autore e ti occupi di commedie, contattaci ed entra a far parte del progetto, è GRATIS. Mettiamo in rete il Teatro Made-in-Italy.
Commedie
"Questa volta te lo dico che ti amo" di L. Franco

“Questa volta te lo dico che ti amo” di L. Franco

Dario decide di organizzare per Capodanno una festa nella sua casa di montagna con i suoi vecchi compagni di scuola. Invita tutti, compresa Monica, che ai tempi dell’infanzia e adolescenza era il suo amore segreto. Mai aveva dichiarato a Monica il suo amore, essendo loro migliori amici e non volendo rovinare l’amicizia. Gli amici arrivano...
"Torno presto papà" di L. Franco

“Torno presto papà” di L. Franco

Un viaggio all’interno del mondo degli anziani, con un occhio divertito e mai irrispettoso. La brillante commedia in due atti racconta la vicenda di alcuni vecchietti all’interno di una casa di riposo: gli spassosi dialoghi tra loro, i botta e risposta con delle infermiere un po’ particolari, la voglia di amare anche in età avanzata,...
"Prendo in prestito tua moglie" di L. Franco

“Prendo in prestito tua moglie” di L. Franco

Nicola e Valerio sono amici da una vita e abitano vicini. Un giorno Nicola viene a scoprire che il padre verrà a fargli visita e per un po’ di giorni si tratterrà a casa sua. Il problema non sembrerebbe sussistere se non fosse che Nicola è gay e sa che il padre è assolutamente contrario...
"Le ceneri di mamma" di R. Marafante

“Le ceneri di mamma” di R. Marafante

Padre, figlio e fidanzata del figlio, in una camera ardente, piangono, si agitano, inveiscono e si amano sulla bara della mamma. La donna è morta in un incidente apparentemente casuale: è caduta dalle scale del suo appartamento. Sembrano essere tutti contro tutti, ma qualcosa li unisce: il desiderio di possedere un telefono cellulare che la...
"Gli angeli di Charlie" di R. Marafante

“Gli angeli di Charlie” di R. Marafante

Tre donne, attrici, amiche s’incontrano in un parco pubblico. La loro carriera artistica non brilla e forse non ha mai brillato, la  vita privata non assomiglia a quella di un qualsivoglia mulino televisivo e ora non possono neanche tornare a casa per colpa di un maniaco sessuale che si aggira tra i cespugli. Come diceva...
"Ospiti" di A. Longoni

“Ospiti” di A. Longoni

… la storia di Leo, un uomo che deve fare i conti con la propria vita sbagliata, con i propri affetti finiti e con la comica misantropia che lo accompagna. Per qualche giorno, l’idea di un nuovo amore e un divertente caso di scambio di persona, gli permette di immaginare un’esistenza più interessante, più viva...
"Col piede giusto" di A. Longoni

“Col piede giusto” di A. Longoni

“Col Piede Giusto” è una commedia teatrale che ha avuto molto successo di critica e di pubblico per tre stagioni consecutive nelle diverse piazze italiane. La fuga dopo un incidente stradale è un gesto incivile sempre più frequente nel nostro paese fino a diventare negli ultimi anni l’emblema stesso della disumanizzazione dei tempi che stiamo vivendo. Ma non...
"Maldamore" di A. Longoni

“Maldamore” di A. Longoni

“Maldamore” è una storia di amori incrociati, di tradimenti e riconciliazioni nel tipico filone della commedia all’italiana. I protagonisti, nel loro tentativo di superare le proprie debolezze in campo affettivo e sessuale, compiono un percorso attraverso il tradimento affrontando l’incapacità di perdonare e la necessità di essere perdonati. In una sarabanda di vizi, compromessi e nevrosi della vita...
"Xanax" di A. Longoni

“Xanax” di A. Longoni

Un uomo e una donna in una situazione esasperata, claustrofobica, estrema. Due persone quasi sconosciute costrette improvvisamente a condividere gli elementi più intimi del proprio corpo e della propria anima. Un venerdì sera Laura e Daniele si attardano un po’ più del solito in ufficio. Ognuno di loro lavora ad un piano diverso di un grande edificio...
"Romeo e Giulietta paccavano eccome" di M. Strati e M. E. Alaimo

“Romeo e Giulietta paccavano eccome” di M. Strati e M. E. Alaimo

Un attore disoccupato, Leandro Benelli,  per caso si ritrova a gestire un corso di teatro in un istituto scolastico romano in autogestione. Il primo impatto non è facile: i suoi “allievi” nascondono tante insicurezze dietro una facciata di aggressività e modi sgarbati.  L’attore non si scoraggia, e il coinvolgimento dei ragazzi nell’avventura teatrale diventa il...