Fabio Rosato, nasce da un papà ed una mamma nel 1964 D.C. e praticamente da sempre nutre una grande
passione per il teatro in qualità di spettatore.

Questa sua grande passione lo induce, forse inaspettatamente, nel 2008 a scrivere la commedia teatrale

“Evviva il blec aut” e la ripone temporaneamente nel famoso cassetto insieme ad un grande sogno: quello di
vederla in scena.

Nel 2014 il sogno si avvera: “Evviva il blec aut” viene messa in scena al Teatro Nino Manfredi e, segnalata da
uno spettatore, viene selezionata e scelta per essere realizzata nell’estate del 2016 in tutti i villaggi nel
mondo di un noto tour operator internazionale.

Sempre nel 2016 va in scena la seconda commedia: “Etciii !!! ( non sputare in cielo che… )”, mentre nel 2018
viene proposta di nuovo a teatro “Evviva il blec aut”  e, qualche mese dopo, un’altra commedia inedita “Siamo
Donne !” , scritta appositamente per un cast interamente femminile.

A tutt’oggi ( anno 2018 ) sono nove i copioni depositati in SIAE, mentre altri due attualmente in scrittura.
Il famoso cassetto è stato aperto e ne stanno uscendo fuori sogni meravigliosi.