Mimmo Titubante – autore

Mimmo Titubante nasce a Torremaggiore (Fg) il 7/ 10/1953 e si trasferisce ancora bambino a Roma. La madre ed il padre, professori scolastici,  lo esortano fin da piccolo alla scrittura ed alla lettura.

Negli anni 70 collabora alla stesura di giornali sindacali con articoli dedicati all’arte ed allo spettacolo.  Nel frattempo si perfeziona come danzatore frequentando corsi di danza classica dirette da alcuni tra i più prestigiosi insegnanti di fama nazionale ed internazionale, diventa professionista  e partecipa a numerosi spettacoli televisivi, commedie teatrali, a tour con cantanti e soubrettes, a sfilate di moda, servizi fotografici e spot pubblicitari. Nel 1983 in seguito ad un incidente sul lavoro, abbandona l’attività professionistica di danzattore per dedicarsi esclusivamente all’ insegnamento.

Apre centri di danza, musica  e spettacolo che porta avanti con successo. Appassionato di recitazione e con un’innata predisposizione per il palcoscenico, parallelamente all’attività didattica, dal 1994 si dedica a quella di autore Siae di testi teatrali di prosa che molte compagnie italiane mettono in scena . Nella stesura delle sue commedie musicali si avvale spesso dell’aiuto  del regista Gino Landi col quale instaura un rapporto  lavorativo e collaborativo.


In qualità di autore e regista ha realizzato i seguenti spettacoli di Commedia Teatrale Italiana Contemporanea

  •  “La fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo” (Teatro Italia di Roma, Teatro Petrolini di Roma)
  • “L’eredità dei Lauri” (  Teatro San Pio di Varese, Teatro Libero dell’Aid , Teatro  Val Pellice,  Teatro Albarin di  Luserna San Giovanni Piemonte, Teatro Comunale di Pompiano, Teatro di Varese, Teatro di  Busnago, Teatro San Genesio Roma)
  • “Un amore stregato”  Teatro Bravetta Roma
  • “Un marito per mia moglie”  (Teatro Comunale di Cassano, Teatro allo Scalo di Roma)
  • “ Si fa presto a dire sì” Teatro Comunale di Gallipoli. Teatro comunale di Camponogara, Teatro di Cremnago
  • “Quello giusto per mia moglie”  Teatro di Canove Roana, Teatro Garibaldi di Lecce , Primo premio “Il Gigante” Città di Busnago
  • “ Un appartamento in centro”  Teatro Aldo Fabrizi
  • “ Si fa presto a dire Ikea”  Teatro Petrolini di Roma, Teatro Farra D’Isonzo